Gestione delle Bibliografie

Per Bibliografia —dal greco biblìon, "libro", e gràpho, "scrivere"— enumerativa (o sistematica) si può intendere:
- un'opera (o una parte di essa) contenente un elenco di pubblicazioni ordinato secondo determinati metodi e per determinati fini;
- la disciplina che si occupa dello studio e della compilazione dei repertori bibliografici... [continua su Wikipedia]

Nell'organizzazione delIe bibliografie ci possono aiutare i programmi per la gestione delle bibliografie, tra i quali i più noti sono: EndNote, RefWorks e Zotero. Questi programmi permettono di:

  • importare citazioni da cataloghi, banche dati e siti web
  • creare e organizzare le bibliografie di tesi, libri e articoli
  • formattare le citazioni nel testo dei documenti

Quali programmi per la gestione delle bibliografie sono offerti dall'Università di Padova?

L'Ateneo mette gratuitamente a disposizione dei propri utenti istituzionali RefWorks un programma web per gestire le citazioni con cui creare archivi bibliografici personali accessibili da qualsiasi computer connesso in rete.

RefWorks

Quale programma è più indicato per la gestione delle bibliografie?

Nessun programma per la gestione delle bibliografie è perfetto, perciò scegli quello con cui ti senti più a tuo agio. Ecco alcune considerazioni da fare prima di scegliere.

  • quali programmi usano i tuoi colleghi? Se, ad esempio, i tuoi colleghi usano RefWorks per condividere le citazioni, puoi prendere in considerazione questo programma, in modo da condividere più facilmente la tua ricerca con loro 
  • in quale formato gli editori della tua area disciplinare richiedono che siano forniti i lavori. Ad esempio: in alcune aree scientifiche gli editori richiedono testi in LaTeX con citazioni in formato BibTeX
  • puoi usare più di un programma. I record possono essere trasferiti da un programma all'altro, perciò non sentirti obbligato ad usare uno solo
  • non tutti i programmi per la gestione delle bibliografie sono a pagamento. Ci sono ottimi programmi OpenSource per la gestione delle bibliografie, disponibili gratuitamente in rete.

Per saperne di più